Skip to content Skip to footer

Nel 2000 l’Associazione ha contribuito con una rilevante somma al nuovo allestimento della Sala d’Armi. Il nuovo spazio, ideato dal Maestro scultore Arnaldo Pomodoro, ospita la collezione di armi e armature antiche di Gian Giacomo Poldi Pezzoli, una delle più importanti in Europa.

In origine la Sala d’Armi si trovava al piano nobile del palazzo e fu realizzata in stile neogotico fra il 1846 e il 1851 dal pittore-scenografo Filippo Peroni (che lavorò per il Teatro alla Scala), con stucchi di Paolo Gazzoli e vetrate di Pompeo Bertini. L’effetto teatrale dominava questo spazio, affollato di stendardi, armi, armature, trofei, vetrine e manichini. L’ambiente fu completamente distrutto durante la seconda guerra mondiale.

StanzaSala delle ArmiAnno di realizzazione2000BeneficiarioMuseo Poldi PezzoliShare

Newsletter

Rimani aggiornato sulle nostre attività via email

ASSOCIAZIONE AMICI DEL MUSEO POLDI PEZZOLI ETS © 2022